Israele e Palestina/Il viaggio possibile

Il piacere di un falafel

Una storia lunga oramai quattro anni. Un libro-guida che raccontava un viaggio che cercava di farsi beffe del grigio del Muro. Andavamo, io e Mario Boccia, da una parte all’altra di quella barriera oscena. Per scrivere e fotografare. Per una guida turistica che volevamo più forte della follia degli uomini che vivono in questa terra. Era un lavoro che facemmo per un progetto di cooperazione (MedCoperation) e per la Regione Toscana.

Preghiera ad Haifa

Ci innamorammo, se mai ve ne fosse stato bisogno, di questa ‘terra stretta’. 162 chilometri fra Gerusalemme ed Haifa. Ne raccontammo la bellezza, senza dimenticare l’ingiustizia.

Preghiera ad Haifa

Quattro anni fa, questi libro uscì solo in inglese. Non sappiamo che diffusione abbia mai avuto. Andammo a presentarlo a Gerusalemme e a Nablus. Ancora una volta scavalcammo la ‘bruttezza’ del Muro.
Oggi questo piccolo libro (una guida a sei città, tre israeliane e tre palestinese) esce finalmente in italiano. Grazie all’associazione Coopera e alla Regione Toscana. Pubblicato da Terre di Mezzo. Ci sono operatori turistici, Argonauta Viaggi, che vogliono accompagnare viaggiatori anche al di fuori degli itinerari abituali in questa Terra.

Preghiera ad Haifa

Il libro viene presentato lunedì 10 ottobre alla Badia Fiesolana, a San Domenico di Fiesole, nella sala Capitolare, alle ore 18.
San Casciano in Val di Pesa, 9 ottobre

print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.